Blog

Korhogo (Costa d’Avorio, 2011): Progetto Sartoria, nuove opportunità di sviluppo per le donne di Korhogo

Il “Progetto sartoria: nuove opportunità di sviluppo per le donne di Korhogo (Costa D’Avorio)” ha avuto come fine l’acquisizione di competenze professionali con lo scopo di garantire un miglioramento della qualità della vita delle 32 donne frequentanti la “Scuola di cucito Brigida Postorino” delle suore Figlie di Maria Immacolata di Korhogo.

L’intervento ha permesso l’acquisizione di conoscenze e competenze nel settore artigianale della sartoria per tutte le beneficiarie, inoltre da la possibilità, in particolar modo per 24 delle 32 ragazze che versano in condizioni particolarmente disagiate, di possedere gli strumenti essenziali per avviare la propria attività, tra i quali la macchina da cucire.

Il progetto ha permesso alle beneficiarie di acquisire conoscenze e competenze spendibili nel settore artigianale della sartoria, ma soprattutto spendibile per il territorio in cui si sviluppa. Korhogo è infatti una città da sempre nota per la numerose piantagioni di cotone, da cui nasce il rinomato“tessuto Korhogo”. L’Opera delle suore Figlie di Maria Immacolata opera nel territorio di Korhogo da marzo del 1997 in un nuovo quartiere che ospita circa 35.000 abitanti.

Il loro continuo impegno in attività di educazione morale, religiosa e professionale nonché l’esperienza acquisita e l’assistenza in particolare a giovani, disabili e donne in stati di assoluta vulnerabilità, ha consolidato un alto grado di fiducia nella comunità. L’avvio delle attività di sartoria permetterà dunque nel tempo, di valorizzare e commerciare prodotti tessili locali contribuendo alla valorizzazione degli stessi e del territorio. 

Totale Finanziato: 5.530 Euro

Donor: Caritas Italiana