Blog

Ouagadougou (Burkina Faso, 2014): Borse di studio per ragazze di Ouagadougou

Ouagadougou è il centro culturale ed economico del Burkina Faso, uno tra i Paesi meno sviluppati al mondo con indici più bassi di reddito pro capite, di scolarizzazione e longevità. In posizione subordinata nella società, le donne sono soggette a costante discriminazione, in particolare nei settori dell’educazione, dell’occupazione, della proprietà e della famiglia. Per garantire un pasto ai propri figli tante di loro si prostituiscono, esponendosi al rischio di contrarre numerose patologie. La Suore Figlie di Maria Immacolata, partner dell’intervento, operano nel territorio dal 2003 attraverso un centro di promozione femminile per sostenere le ragazze nella formazione professionale. 

L’intervento ha garantito a 15 ragazze la possibilità di acquisire un’istruzione che permetta loro di entrare nel mondo del lavoro. L’istruzione infatti aumenta la crescita economica e contribuisce a costruire una società pacifica stabile. Il SEV Orione ‘84 e l’Istituto delle Suore Figlie di Maria Immacolata FMI sono arrivati ad un approfondimento delle problematiche e delle possibili soluzioni rilevate in loco grazie anche ad un attento ascolto delle ragazze, giunte all’Istituto per una richiesta di aiuto e con la voglia di uscire dal proprio stato di povertà.

L’Istituto FMI accoglie in regime di residenzialità 15 giovani studentesse, provenienti dai villaggi rurali limitrofi, e scelte tra coloro che presentavano una condizione socio-economica particolarmente disagiata. Il progetto è intervenuto in questa realtà investendo nella formazione scolastica; uno dei settori più importanti per lo sviluppo di un Paese. 

Totale finanziato: 8.000,00 €
Donor: Fondazione Rita Levi Montalcini