Blog

Zarqa (Giordania, 2017): Sostegno ai bambini rifugiati siriani e iracheni presso la missione dell’Opera don Orione di Zarqa

Il progetto si colloca all’interno dello scenario di emergenza provocato dalle attuali guerre che colpiscono Siria e Iraq. L’Opera Don Orione in Zarqa da subito ha messo in campo azioni di sostegno per le famiglie colpite dalla guerra dei paesi limitrofi.

La St. Joseph Comprensive School “Don Orione” Fathers Community, gestita da sacerdoti di Don Orione, svolge fin dal 1986 un’importante funzione educativa, accogliendo studenti cristiani e musulmani dei ceti popolari e dando loro una formazione culturale e umana che favorisca la conoscenza e il rispetto, valori basilari per una vera integrazione religiosa. La scuola ospita 550 alunni di cui l’80% sono musulmani.

La scuola offre agli studenti tre indirizzi di studio: scientifico, umanistico e alberghiero, rispondendo così alle diverse esigenze formative. L’obiettivo del progetto è stato quello di promuovere l’assistenza e il sostegno di 100 bambini rifugiati dai 5 ai 12 anni presso la missione St. Joseph Comprensive School “Don Orione” Fathers Community – Opera Don Orione attraverso l’avvio di attività educative, ricreative e di supporto psicologico. In particolare, sono state intraprese attività educative che hanno fornito ai beneficiari gli strumenti utili per acquisire competenze spendibili per un futuro inserimento in un nuovo paese di accoglienza.

Totale finanziato: 40.000,00 €

Donor: Fondazione Cariplo